Chiamaci  +39 02 495 395 73

20122 Milano, Italy - Via dei Pellegrini, 18

Contattaci

info@coachingroup.it

voluzione personale

COACHING

whypersonal-coaching

FORMAZIONE

formazione_in_aula

MOMCOACH

2999-1097_0

Coaching: cos’è

Il coaching è un metodo per identificare e sviluppare le potenzialità personali al fine di incrementare la propria performance, evolvere nella direzione dei propri obiettivi e migliorare le relazioni con gli altri.

Tipologie di Coaching e ``filosofia``

Business Coaching

Manager, liberi professionisti, imprenditori, tutti coloro che desiderano migliorare aspetti della propria sfera lavorativa.

Career coaching 

Per coloro che stanno cambiando lavoro (azienda o ruolo) o desiderano riprenderlo dopo una pausa più o meno lunga.

Mom Coaching

Momcoach nasce con l’obiettivo di valorizzare la donna in tutte le sue espressioni, la mamma, la manager, la moglie, ma è anche uno strumento per valorizzare in generale il proprio progetto genitoriale.

Life coaching 

Tutti coloro che desiderano migliorare aspetti della propria vita privata sia nelle relazioni con gli altri sia con riferimento a qualche progetto o problema.

Health coaching 

È il coaching dedicato a coloro che desiderano migliorare il proprio stato di salute o accelerare il proprio percorso di guarigione e a chi sta accanto a malati per qualche ragione impegnativi.

generic

Il processo di Coaching ha alcune caratteristiche distintive:

  • è una consulenza individuale;
  • si focalizza sul futuro e sul raggiungimento dei risultati;
  • si basa sul presupposto che ogni individuo è già in possesso delle risposte/risorse che sta cercando, anche se appaiono confuse e incerte;
  • prevede metodi, tecniche e strumenti di intervento individuale e organizzativo finalizzati essenzialmente a tre obiettivi:
    • affrontare problemi
    • definire progetti e piani d’azione
    • agire il cambiamento.

Il Coach accompagna e sostiene la ricerca delle risorse interne al Cliente che portano al suo cambiamento ed al miglioramento rispetto alla situazione di partenza. L’intervento del Coach aiuta, quindi, a prendere coscienza del proprio potenziale sopito, a superare le convinzioni limitanti e a trovare un modo di vivere più equilibrato e positivo.

Come si svolge

In un processo di Coaching adottiamo generalmente il seguente schema:

  • un incontro preliminare di 45 minuti per definire se esistono i presupposti per iniziare un processo di Coaching (gratuito)
  • un primo incontro di circa un’ora e mezza, per “progettare l’alleanza” e nel corso del quale si determinano gli obiettivi, il numero degli incontri necessari..
  • stesura di una relazione – da parte del Coach – in cui si evidenzia la situazione di partenza, quella desiderata, i tempi per raggiungerla, i parametri di riferimento necessari per determinare quando l’obiettivo sarà raggiunto, il preventivo
  • avvio delle sessioni che potranno avere cadenza ogni 10/15 giorni per dare il tempo al coachee (il cliente) di riflettere su quanto emerso durante la sessione ed eventualmente sperimentare nuovi comportamenti
  • incontro conclusivo

Cos’è necessario perché funzioni

Da parte del cliente (il coachee)
  • Motivazione all’autosviluppo
  • Impegno verso il programma definito
  • Assunzione di responsabilità per la propria crescita ed il miglioramento delle proprie competenze
  • Onestà intellettuale, flessibilità, disponibilità a mettersi in discussione
  • Disposizione all’ascolto ed al cambiamento
Da parte del coach
  • Riservatezza rispetto ai contenuti dei colloqui intercorsi
  • Elasticità e disponibilità
  • Profonda fiducia nelle possibilità del coachee
  • Assenza di giudizio

Esempi di possibili obiettivi di coaching

renota la tua sessione

Consulta il calendario e prenota subito la tua sessione gratuita di coaching o vieni a conoscere meglio i nostri servizi e i corsi proposti.